Acquisizione di sistemi per il miglioramento della connessione di zone di frontiera nell’ambito del programma SEFRO

strumenti per connessione

Committente: Delegazione dell’Unione Europea in Nicaragua
Aree geografiche: Panama, Costa Rica, Nicaragua, El Salvador, Guatemala, Honduras

Progetto finanziato dall’Unione Europea e gestito dalla SG-SICA (Segreteria Generale del Sistema per l’Integrazione Centroamericana) con il supporto dell’INTERPOL nell’ambito del Programma SEFRO per il miglioramento della Sicurezza alle frontiere in America Centrale (Panama, Costa Rica, Nicaragua, El Salvador, Guatemala, Honduras).

Il progetto SEFRO ha le seguenti finalità: a) il rafforzamento della collaborazione e coordinamento tra i diversi attori a livello nazionale e regionale; b) l’armonizzazione delle procedure e l’introduzione di nuovi concetti in materia di gestione integrata delle frontiere; c) la modernizzazione dei posti di frontiera della regione affinchè questi siano in grado di contribuire alla lotta al crimine organizzato internazionale e allo sviluppo del commercio e del turismo.

Il contributo di Q&T srl si concretizza in particolare in quest’ultima azione contribuendo al rafforzamento della capacità delle differenti istituzioni nazionali, in particolare polizia, dogane e questure tramite la fornitura di strumentazione di ultima generazione col fine di migliorare la connettività, la comunicazione e il coordinamento interistituzionale. La strumentazione fornita e l’installazione e messa in opera della stessa, sistemi di gestione e di controllo che consentono, tra le altre cose, di verificare l’identità delle persone, sistematizzare le informazioni sui proventi / oneri ed effettuare la verifica dei visti, contribuendo così a rafforzare la sicurezza delle frontiere regionali e frenare l’impatto della criminalità individuale o organizzata. Inoltre, Q&T srl fornisce il servizio di post-vendita della strumentazione fornita, eseguendo periodici controlli e aggiornamenti dei sistemi istallati.