Q&T in Burkina Faso per il programma PSDP

burkina faso

Committente: Unione Europea
Area geografica: Burkina Faso

 

 

Q&T, azienda leader in progetti internazionali chiavi in mano, è ancora protagonista di un progetto di valore, in Burkina Faso, partecipando al programma di supporto del settore privato (PSDP) migliorandone lo sviluppo e aumentandone le potenzialità
Il progetto è stato finanziato dall’Unione Europea per oltre 7 miliardi di franchi CFA ed è durato circa quattro anni.



Il programma è stato oggetto di un workshop in Ouagadoudou, mirato alla riduzione della povertà attraverso lo sviluppo del settore privato tramite il rafforzamento delle capacità e della tecnologia.

Obiettivo raggiunto!” secondo Sibiri Sanou, Segretario Generale del Ministero del Commercio, Industria e Artigianato che commenta: “possiamo dire che l’implementazione del PADSP ha contribuito alla crescita economica e la riduzione della povertà in Burkina Faso. Durante i suoi quattro anni di esistenza il progetto ha permesso di rafforzare le capacità tecniche di circa 10 strutture, fornendo formazione, attrezzature di laboratorio, software e hardware”.


Le strutture che hanno beneficiato del progetto sono ABNORM (Agence Burkinabé de Normalisation, de la Métrologie et de la Qualité), ABMAQ (Association Burkinabè pour le Management de la Qualitè), LNSP (Laboratoire National de Santé Publique), la Federazione nazionale degli artigiani, APEX (Agence pour la Promotion des l’Exportations), DTA (Département de Technologie Alimentaire), ed altre.
Altra struttura che beneficiato degli impianti è il Dipartimento di Tecnologia Alimentare dell’Istituto per la Ricerca in Scienza Applicata e Tecnologia, che è stato equipaggiato con apparecchiature ad alta tecnologia che gli permettono di controllare la qualità dei prodotti agricoli e alimentari.


Q&T ha fornito ed installato le attrezzature da laboratorio per:

ABNORM: è la sola struttura a livello nazionale per l’elaborazione delle norme nei settori dell’alimentazione, elettrotecnici, ingegneria civile ed ambientale. In oltre si occupa delle ispezioni della qualità dei prodotti, dei beni e dei servizi collegati all’importazione ed esportazione.

LNSP: laboratorio centrale di referenza per analisi biomedicali, analisi tossicologiche, fisico-chimiche e microbiologiche, controlli di qualità sanitaria, alimentazione, nutrizione, farmacia e controllo dell’acqua (nello specifico: generatore di azoto ultra puro; HPLC con rilevamento DAD e rilevatore fluorimetrico; Inverter per la protezione dei cromatografi; colonne HPLC; Generatore d’aria pulita; Colonne capillari per GC).

DTA: laboratorio per la valorizzazione dei prodotti locali per il miglioramento del comportamento alimentare, monitoraggio delle abitudini di consumo (nello specifico: Gruppo elettrogeno da 70kVA; HPLC dotato di rilevatore DAD; Inverter; Generatore d’aria pura; Generatore di idrogeno puro al 99,99%).


In 4 anni questo progetto ha apportato enormi benefici allo stato del Burkina Faso, permettendone un miglior ingresso nell’economia globale. Grazie alle strutture fornite la nazione riesce a rispettare i controlli e fornire le certificazioni necessarie anche per l’esportazione estera.

Questa tipologia di progetti mira al miglioramento delle condizioni sociali nei paesi con più alto tasso di crescita, cercando di svilupparne l’economia, le condizioni sanitarie e l’istruzione.


È a questo tipo di progetti, con impegno, costanza, energia, professionalità e ispirazione, che Q&T lavora senza sosta per migliorare la vita nel mondo, per creare “progetti che migliorano il futuro delle persone che ne usufruiscono”.
Q&T: “Progettiamo un futuro migliore”